MASSIMO PITTAU – MACROTOPONIMI DELLA SARDEGNA

Uno straordinario viaggio in Sardegna alla scoperta delle “origini” delle sue tante “ville”, villaggi, “villaggetti”, alla scoperta di tutti i suoi “luoghi” attraverso un attento studio storico-linguistico. Impreziosito e arricchito da quasi 600 voci, “Macrotoponimi della Sardegna” è l’ultimo formidabile regalo di un grande sardo, di un grande uomo di cultura, di un grande linguista e glottologo italiano, quale è stato Massimo Pittau, alla sua amata isola, ai suoi conterranei, a tutti noi.

macrotoponimi-della-sardegna-final-1n

MACROTOPONIMI DELLA SARDEGNA

Acquistalo qui a prezzo ridotto senza spese di spedizione Doppia garanzia

€20.00

Massimo Pittau – (Nuoro, 6 febbraio 1921 – Sassari, 20 novembre 2019) è stato un linguista e glottologo italiano, studioso della lingua etrusca, della lingua sarda e protosarda. Ha pubblicato numerosi studi sulla civiltà nuragica e sulla Sardegna storica. Le sue posizioni riguardo al dialetto nuorese (massima conservatività nell’ambito romanzo) sono vicine a quelle del linguista Max Leopold Wagner con cui è stato in rapporto epistolare. Nel 1971 è entrato a far parte della Società Italiana di Glottologia e circa 10 anni dopo nel Sodalizio Glottologico Milanese. Per le sue opere ha ottenuto numerosi premi.