Latest Editions

MICHELE MARSONET – LA VERITÀ FALLIBILE

Pragmatismo e immagine scientifica del mondo

lvfmm

Il libro fornisce dapprima un quadro del passaggio, nella seconda metà del secolo scorso, dalla filosofia analitica a quella post-analitica, spiegando al lettore come e per quali motivi si è giunti a tale situazione. Viene inoltre tematizzata la riscoperta, nell’ambito filosofico anglo-americano, del pragmatismo, corrente per decenni posta in ombra dal neopositivismo logico di origine viennese e dalla stessa filosofia analitica. In seguito si prendono in considerazione i rapporti tra autori quali Donald Davidson, Richard Rorty, Hilary Putnam e Nicholas Rescher, mostrando che, pur essendo tutti classificabili come neopragmatisti, sostengono tesi molto diverse analogamente a quanto accadde nel pragmatismo tradizionale di Peirce, James, Dewey e C.I. Lewis.

Queste spiegazioni propedeutiche servono all’autore per affrontare in modo nuovo temi classici come “verità” e più recenti come quello di “schema concettuale”. I risultati raggiunti sono poi utilizzati per analizzare tematiche più direttamente legate alla filosofia della scienza. Poiché gli enunciati delle attuali teorie scientifiche non possono essere considerati alla stregua di verità definitive circa la realtà, si sottolinea che occorre guardarsi da una certa retorica della scienza ancora popolare negli ambienti epistemologici. Non si può affermare che la scienza è la misura di tutte le cose dal momento che essa è un tipo di conoscenza sempre aperto alla revisione.

Poiché molti scienziati continuano a usare la nozione di schema concettuale, l’autore dimostra che è in effetti indispensabile in ambito scientifico, purché venga spogliata dei presupposti aprioristici che molti filosofi le attribuiscono. Egli nota inoltre che il rapporto tra percezione e concetti, e tra ambiente fisico e soggetto che concettualizza, è assai più marcato di quello oggi in uso. La nostra concettualizzazione della realtà è fondata in modo essenziale sul tipo di ambiente fisico di cui facciamo parte, il che significa che un diverso ambiente è suscettibile di dar luogo a un’altra concettualizzazione. Di qui la conclusione che schemi concettuali davvero alternativi ai nostri possono sorgere soltanto in un mondo che presenti caratteristiche fisiche assai differenti.

____________________

LA VERITÀ FALLIBILE by Michele Marsonet is on Amazon!

_____________________

Michele Marsonet received his degrees in Philosophy at the University of Genoa and in Philosophy of Science at the University of Pittsburgh (USA).

– After graduation he was Visiting Fellow at the Universities of Oxford and Manchester (UK) and CUNY New York.

– Now Full Professor of Philosophy of Science and Methodology of the Human Sciences in the Department of Classical Studies, Philosophy and History, University of Genoa.

– Previously Coordinator of the PhD program, Chairman of the Philosophy Department and Dean of the Faculty of Letters and Philosophy, University of Genoa.

– Currently Vice-Rector for International Relations and Dean of the School of Humanities, University of Genoa.

– Fellow of the Center for Philosophy of Science of the University of Pittsburgh, he was Visiting Professor in many Universities around the world: City University of New York, Pittsburgh and Catholic University of America (USA), Melbourne (Australia), Oxford, London Queen’s College, Leeds, Manchester, Hertfordshire, Middlesex, Southampton and St Andrews (UK), Cork (Ireland), Bergen (Norway), Sevilla and Malaga (Spain), Fribourg (Switzerland), Beirut (Lebanon), Louvain (Belgium), Malta, Reykjavik (Iceland), Giessen (Germany), Warsaw and Cracow (Poland), Cluj (Romania).

– Honorary Professor of the Universidad Ricardo Palma, Lima, in 2009 he received a Laurea “Honoris Causa” from the Universidad Continental of Huancayo (Peru).

– Author and editor of 28 books, and of about 300 artcicles, essays and reviews published on Italian and foreign scientific journals.

Books in English:

Science, Reality, and Language, State University of New York Press, Albany-New York 1995.

The Primacy of Practical Reason, University Press of America, New York-London 1996.

Ed, The Problem of Realism, Ashgate, Aldershot-London 2002.

Ed, Logic and Metaphysics, Name, Genoa 2004.

Idealism and Praxis, Ontos Verlag, Frankfurt-Paris-Lancaster 2008.

_____________________

Product Details

  • File Size: 583 KB
  • Print Length: 263 pages
  • Publisher: IPAZIA BOOKS; 1 edition (August 20, 2014)
  • Sold by: Amazon Digital Services, Inc.
  • Language: Italian
  • ASIN: B00MXEYI2W
  • Lending: Not Enabled
Advertisements