L’OMICIDIO DI GIOVANNI DEMURTAS LOI

Un ricco allevatore, proprietario terriero, ex consigliere comunale, che cavalca in solitaria tra le vallate brulle e remote della Sardegna interna, alcune schioppettate mirate che mettono fine all’esistenza dell’uomo e del suo animale, diversi testimoni reticenti, una moglie silente, forse spaventata forse rassegnata, tre curati pasticcioni e alcuni ufficiali di giustizia non proprio tempestivi e precisi nel relazionare gli eventi occorsi, sono tra i protagonisti di un drammatico fatto di cronaca diventato mistero giallo da quasi duecento anni. Un’altra spettacolare storia vera da una terra di frontiera in cui dominava la legge del più forte, un singolare studio storico che sa farsi chicca pittoresca e accattivante.

L’omicidio di Giovanni Demurtas Loi

Leggi la scheda tecnica Clicca sulla coperta

€10.00

Rina Brundu (M.A. in Contemporary Languages) is a writer, a publisher and an independent researcher. She spent 15 years in multinational companies in a managerial capacity and as a technical consultant, and has dedicated 25 years to field research in the internal areas of Sardinia (Italy). During the last decade she developed a strong interest in philosophical-scientific studies (with a focus on Quantum Physics), and has written several books dedicated to these areas of research. She also published the opera omnia of Italian linguist and glottologist Massimo Pittau (1921-2019), with whom she grew a long-term friendship. She currently resides in Ireland.

Della stessa serie